• Home
  • Mese: Luglio 2020

Mese: Luglio 2020

I viaggi chiusi nel cassetto…

Viaggiare nel mondo puoi farlo quando vuoi e dove vuoi, almeno con la fantasia.

Penso che tanti di noi abbiano, come desiderio, quello di poter visitare un giorno quel determinato paese, che da sempre ha suscitato fascino, curiosità, interesse o ritornarci dopo tanto tempo!

Ognuno di noi, però, deve fare i conti con la vita reale e non sempre i desideri si possono avverare, o per lo meno quando lo vorresti tu, ma sicuramente, averli sempre presenti, ti permette di avere obiettivi precisi, che ti stimolano a costruire ogni giorno e a dare colore alla tua vita.

Read More

Viaggiare con le parole

La mia idea di viaggio della mente corrisponde, da sempre, al viaggio letterario.
Amo leggere praticamente da quando ho imparato a farlo, e da piccola passavo le estati facendo la spola fra la biblioteca del mio paese e casa, consumando le tesserine di cartone dove la bibliotecaria metteva un timbro blu per ogni romanzo preso a prestito e poi restituito.

C’è stato un periodo della vita dove, già giovane adulta, uscivo sempre e solo con un libro in borsa: suona bizzarro, lo so, ma mi rincuorava l’idea di avere sempre con me una cosa preziosa che mi avrebbe saputo far sentire a mio agio ovunque fossi.

Read More

Il viaggio della mente: i vincoli attuali non fermano la voglia di scoprire e di esplorare.

Alla luce di quanto successo negli ultimi mesi, ci siamo ritrovati all’improvviso con le nostre vite completamente cambiate.

I nostri piani per i prossimi mesi sono stati stravolti, c’è chi ha dovuto spostare eventi, chi rimandare matrimoni e chi cancellare voli senza sapere quando si potrà tornare alla normalità, a viaggiare.

Ci siamo dovuti adattare ad una nuova situazione, spesso chiamata “nuova normalità”. Per chi, come me, ama viaggiare, l’idea dell’incertezza sul potersi spostare oppure no per tutti i vincoli che sono stati messi in atto è un elemento che limita molto le nostre prospettive future.

Read More

Wanderlust….ohne Ende

Quella della Wanderlust è una sindrome fuori dal comune che spinge chi ne è affetto a viaggiare di continuo, a nutrirsi di documentari e guide, a trasformarsi in perfetti organizzatori di itinerari e sempre nuove avventure.

L’etimologia di questa parola tedesca deriva da wandern (escursione, viaggio, gita) e Lust (desiderio, brama). Dalla loro unione nasce un termine che equivale in italiano a “desiderio di viaggiare”, che va ben al di là della semplice voglia di andare in vacanza: è una spinta interiore che nasce da un bisogno profondo di conoscere nuovi angoli del mondo e altre culture.

Read More