• Home
  • I viaggi chiusi nel cassetto…

I viaggi chiusi nel cassetto…

I viaggi chiusi nel cassetto…

Viaggiare nel mondo puoi farlo quando vuoi e dove vuoi, almeno con la fantasia.

Penso che tanti di noi abbiano, come desiderio, quello di poter visitare un giorno quel determinato paese, che da sempre ha suscitato fascino, curiosità, interesse o ritornarci dopo tanto tempo!

Ognuno di noi, però, deve fare i conti con la vita reale e non sempre i desideri si possono avverare, o per lo meno quando lo vorresti tu, ma sicuramente, averli sempre presenti, ti permette di avere obiettivi precisi, che ti stimolano a costruire ogni giorno e a dare colore alla tua vita.

Ecuador è Il paese di origine di mio marito – Emeraldas, sulle sponde dell’Oceano Pacifico è la città in cui lui è nato, ha trascorso la sua giovinezza e dove tutt’ oggi vive tutta la sua famiglia.

Quando voglio staccare dalla vita quotidiana, magari durante splendide giornate estive, mi capita spesso di tornare lì con la mente, mentre passegggio sul “Malecón playa Las Palmas” a soli 10 minuti dalla città, e mi fermo a gustare con la mia famiglia alcuni piatti tipici in uno dei ristoranti del Malecón: ceviche, encocao de pescado, carne asada con arroz e a ballare sulla spiaggia un po’ di salsa o imparare la marimba.

Chiudo gli occhi e subito dopo, senza lunghe attese per prendere un mezzo di trasporto, posso spostarmi in altre affascinanti “playas” come quella di Atacames, luogo molto turistico e ben attrezzato, di Mompiche, Tonsupa e altre, o visitare la Capital Quito e il Monumento Mitad del Mundo, che fa di Quito l’esempio più famoso di città divisa fra due emisferi.

All’interno posso visitare il villaggio equatoriale, il modello di Quito in miniatura, il museo etnografico e il planetario; restare ferma sulla linea rossa, che indica che ci si trova esattamente lungo la linea dell’Equatore. Che emozione!

Se non vengo interrotta da qualche contrattempo, che mi obbliga a rientrare dal mio viaggio e a rimettere i piedi per terra, posso permettermi anche una gita a las Islas Galapagos, per fondermi con un mondo naturale incontaminato, ricco di meraviglie che si possono trovare solo lì.

Che viaggio meraviglioso…, ma sento che mi manca qualcosa.

Quando ritornerò, ma questa volta davvero, vi racconterò come è andata!

Buen viaje a todos

Concetta Donvito, Responsabile di Progetto di Centro Studi Ad Maiora e Titolare insieme a Maria Tagliaferri dal 1998.